Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

  • Visite: 195

Fantasia estiva

Ingredienti per il riso pilaf:
600 g di riso basmati
1260 g di acqua (circa il doppio del peso del riso)
6 cucchiai d’olio EVO
sale
Ingredienti per il condimento:
250 g di salmone affumicato
50 g di uova di lompo
1 limone
rucola q.b.
Olio q.b.
Preparazione
Preriscaldate il forno a 190°C, mettete a bollire l’acqua e salatela con un abbondante pizzico di sale.
Fate sfrigolare a fuoco medio-basso l’olio in un pentolino adatto al forno, aggiungete il riso e, con un cucchiaio di legno, girate continuamente per un minuto e fatelo tostare.
Aggiungete l'acqua bollente tutta in una volta, avendo cura che anche tutto il riso vi sia immerso (recuperate i grani che eventualmente saranno rimasti attaccati sui bordi), coprite e mettete immediatamente in forno.
Fate cuocere per venti minuti, estraete dal forno, stappate e versate il riso su un piano per farlo raffreddare bene in modo che rimanga ben sgranato.
Nel frattempo fate a piccoli pezzi il salmone affumicato e conditelo con un filo di olio.
Una volta raffreddato il riso aggiungete il succo di limone e olio quanto basta amalgamando il tutto, in seguito unite il salmone e il caviale e se necessita altro olio. Prima di servire aggiungete la rucola fresca.
Potete conservarlo in frigo per 2 giorni mantenendo inalterato il sapore, ovviamente dopo alcune ore la rucola diventa scura vi consiglio dunque di aggiungerla solo prima di servirlo.