Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

  • Visite: 204

Polenta con sugo di salsiccia

 
Ingredienti: (per 4 persone)
 
Per la polenta:
250 g di farina di mais:
1 l di acqua
12 g di sale
1 cucchiaio di olio evo
 
Per il sugo di salsiccia:
8 salsicce fresche
mezzo bicchiere di vino bianco secco
250 g di passata di pomodoro
(meglio quella rustica, oppure della polpa di pomodoro a pezzetti)
olio EVO q.b.
sale e pepe q.b.
sedano, carota e cipolla q.b.
parmigiano grattugiato q.b
Preparazione:
Per prima cosa preparate il sugo: eliminate il budello che ricopre 2 salsicce e mettetele in una casseruola con un po’ di olio e il misto di odori, fatele rosolare cercando di sbriciolarle mescolando con un cucchiaio di legno. Quando saranno rosolate, bagnatele con il vino bianco e fatelo evaporare, unite la salsa di pomodoro e aggiustate di sale e pepe. Portate a cottura il sugo insieme alle salsicce rimanenti, ci vorranno almeno 30 minuti a fiamma bassa coperto.
Nel frattempo portate l’acqua salata ad ebollizione (verificandone l'esatta proporzione sulla confezione del tipo di farina utilizzata), aggiungete l’olio e a bollore raggiunto versate la farina a pioggia mescolando in continuazione per evitare la formazione di grumi. Vi consiglio durante la cottura di tenere sempre a disposizione acqua salata bollente da aggiungere all’impasto se questo, per le caratteristiche del tipo di mais che si usa, nelle fasi iniziali dovesse risultare troppo compatto. I tempi di cottura minima sono di 45 minuti, meglio se la tenete sul fuoco per almeno un’ora. Ricordatevi che la polenta non scuoce quindi più resta sul fuoco, più è buona e profumata.
Quando la polenta è pronta suddividetela tra i piatti, appiattitela con un cucchiaio e ponete al centro di ognuno una porzione di sugo con dei pezzi di salsiccia.
Cospargete con abbondante parmigiano e servite immediatamente.