Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

  • Visite: 96

Panini zucca e curcuma

Ingredienti:

800 g di farina 0

120 g di lievito madre rinfrescato

300 g di zucca

225 g di acqua a t.a.

1 cucchiaino di malto (facoltativo)

15 g di sale

1 cucchiaio raso di curcuma in polvere

30 ml di olio EVO

1 cucchiaio di semi di zucca decorticati

Preparazione:

Per prima cosa lavate e tagliate la zucca a fette, disponete queste ultime sulla teglia coperta con carta forno e cuocete in forno già caldo a 200° per 30 minuti. Trascorso il tempo sfornate la zucca e lasciatela raffreddare, successivamente eliminate la buccia, tagliate la polpa a pezzettoni e frullatela bene.

Versate nella ciotola dell’impastatrice il lievito spezzettato, l’acqua e il malto, azionate e fate sciogliere il tutto per qualche minuto. Aggiungete la zucca frullata, la curcuma e la farina e fate impastare fino a quando l’impasto si stacca dalle pareti, aggiungete l’olio a filo continuando ad impastare, appena assorbito unite il sale e lasciate andare ancora per qualche minuto. Se impastate a mano inserite gli ingredienti nello stesso ordine.

Versate l’impasto sulla tavola di legno, copritelo con una ciotola e lasciatelo riposare per circa mezz’ora, dopodiché riprendete l’impasto, formate una palla, mettete in una ciotola leggermente unta, coprite con la pellicola e mettete a lievitare nel forno spento con la luce accesa (circa 28°) fino al raddoppio.

Trascorso il tempo riprendete l’impasto e sgonfiatelo delicatamente, tagliate delle porzioni da circa 90-95 g ognuna, formate delle palline e legatele con lo spago da cucina cercando di formare 8 spicchi, mettete le palline a lievitare coperte dalla pellicola per circa 2 ore nel forno spento con la luce accesa. Se volete potete decorare con i semi di zucca. Utilizzate una delle palline per l’impasto verde: frullate i semi di zucca fino a ridurli in una polvere sottile e amalgamatela all’impasto. Formate un rettangolo, spennellatelo di olio e avvolgetelo nella pellicola, lasciate lievitare insieme alle palline.

Accendete il forno a 200°, mentre si scalda prendete il panetto verde e tagliatelo in tante striscioline, prendete i lembi e tirateli per formare dei grissini. Metteteli nella teglia ricoperta con la carta forno e infornate per circa 30 minuti. Cuocete anche le zucchette con le stesse modalità.

Sfornate e lasciate raffreddare, dopodiché eliminate lo spago dalle zucchette,  tagliate i grissini in tronchetti da 4-5 cm e infilateli a mo’ di picciolo.

Gustate i panini alla zucca e curcuma da soli o per accompagnare formaggi stagionati.