Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

  • Visite: 378

Millefoglie pralinata

Ingredienti:
Per le sfoglie:
1 confezione di pasta sfoglia fresca rettangolare
Zucchero a velo q.b.
25 g di granella di nocciole
½ cucchiaio di acqua
17 g di zucchero semolato
20 g di cioccolato fondente
Per la crema chantilly:
500 ml di latte
50 g di zucchero semolato
50 g di farina
3 tuorli d’uovo di medie dimensioni
1 bustina di vanillina
500 ml di panna fresca
Gocce di cioccolato
Preparazione :
Stendete la sfoglia su una teglia, spolverizzatela con lo zucchero a velo e bucherellate tutta la superficie con una forchetta per non far gonfiare eccessivamente la pasta durante la cottura. Fate cuocere la pasta sfoglia in forno preriscaldato per 25/30 minuti a 200 gradi, appena lo zucchero sarà completamente sciolto toglietela dal forno e lasciatela raffreddare completamente, poi tagliatela in tre rettangoli.
Nel frattempo tritate grossolanamente il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria o nel microonde insieme al burro.
Portate l’acqua e lo zucchero semolato a ebollizione e lasciatelo bollire per 2 minuti, incorporate le nocciole e togliete dal fuoco. Mescolate fino a quando il composto diventerà sabbioso, a questo punto rimettetelo nuovamente sul fuoco e mescolate fino a quando lo zucchero non si sarà caramellato intorno alle nocciole. Unite il cioccolato fuso mescolando bene.
Stendete il composto ottenuto in un foglio di carta forno cercando di ottenere un rettangolo delle stesse dimensioni della pasta sfoglia e mettetelo nel congelatore a solidificare.
A questo punto preparate la crema: montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete un po’ di latte e la farina e mescolate bene. Versate il restante latte, la vanillina e mettete sul fuoco mescolando continuamente con un cucchiaio di legno finché diventa densa. Una volta tolta dal fuoco versatela in una ciotola coprendo con la pellicola a contatto e lasciatela raffreddare completamente. Montate la panna ben ferma e unitene delicatamente la metà alla crema fredda mescolando dal basso verso l’alto per non smontare la panna.
Cominciate a comporre la millefoglie: mettete la prima sfoglia su un vassoio, spalmate 1/3 di crema e versate le gocce di cioccolato su tutta la superficie, sovrapponete la seconda sfoglia e spalmate ancora 1/3 di crema. Riprendete dal congelatore il rettangolo di cioccolato pralinato, staccatelo delicatamente con una spatola, sovrapponetelo alla crema e rivestitelo con l’ultimo strato di crema. Infine chiudete con l’ultimo strato di pasta sfoglia.
Rivestite la millefoglie con la panna montata rimasta e decorate a vostro piacimento.