Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

  • Visite: 389

Tartufini croccanti

Ingredienti:
Una confezione di fiocchi di frumento (tipo special K)
4 cucchiai di miele
200 g di cioccolato fondente
150 g di burro
2 bustine di Ciobar
3 cucchiai di marmellata di arance
4 caramelle mou
Cannella in polvere q.b.
Un pizzico di sale
Cacao amaro q.b.
Preparazione:
Anche se l'aspetto è dei classici tartufini al burro, l'interno è croccante. E' molto simile ai dolci fatti con il riso soffiato, ma raffreddandosi non si cristallizzano per via della marmellata e del ciobar.
Per questo si riescono a modellare anche a freddo e con tutta tranquillità.
In questa versione sono all'arancia e cannella, ma si può facilmente trasformarne il sapore modificando il gusto della marmellata e della spezia. Ad esempio:
Marmellata di marroni e essenza di rhum
Marmellata di pesca o albicocca e essenza di amaretto ( si può aggiungere granella di mandorle)
Marmellata di amarene
eccetera eccetera.....
Sbriciolate grossolanamente i cereali.
In una pentola molto larga mettete a sciogliere a fuoco lento il burro con il miele, la marmellata, il ciobar, le caramelle mou e aggiungete il pizzico di sale.
Fate sciogliere completamente fino a quando iniziano a fare delle bollicine. Aggiungete la cannella e il cioccolato girando molto energicamente, e quando anche quest'ultimo è sciolto spegnete e versate nella pentola i cereali.
Mescolate bene tutto l'impasto e poi stendetelo caldo su uno strato di carta da forno.
Mentre il composto intiepidisce (così non vi ustionate le mani), versate il cacao amaro in una ciotolina. Suddividete lo strato di pseudo-croccante in quadratini tagliandolo con un coltello. Con i palmi delle mani appallottolate i quadratini i palline e poi rotolateli nel cacao.
Ponetele nei pirottini oppure disponetele a piramide su un piatto come in foto, potete anche infilzarli con degli stuzzicadenti decorati, oppure sbizzarritevi come preferite......
Suggerimento:
Meglio procedere per fasi, fare tutte le palline e poi rotolarle tutte nel cacao. Le mani si sporcano un po' e diventano appiccicose quindi meglio non sporcarle col cacao di volta in volta.