Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

  • Visite: 277

Crostatine bicolore senza glutine

Ingredienti per la pasta frolla:
2 uova
60 g zucchero di cocco (o canna)
200 g farina di quinoa
50 g di farina di cocco
70 g di burro
Sale
½ cucchiaino di bicarbonato
 
Ingredienti per la crema bianca:
200 ml di latte di avena (senza zucchero)
2 cucchiai rasi di amido di mais
1 cucchiaio raso di miele d’acacia
½ cucchiaino di essenza di vaniglia
1 pizzico di sale
 
Ingredienti per la crema nera:
200 ml di latte di avena (senza zucchero)
2 cucchiai rasi di amido di mais
1 cucchiaio abbondante di miele d’acacia
20 g di cioccolato fondente grattugiato
1 pizzico di sale

 

Preparazione della pasta frolla:
Rompete le uova in un contenitore alto e stretto e montatele insieme allo zucchero, finché non diventano chiare e spumose. Trasferite quindi il composto in una terrina capiente. Unite la farina e mescolate, quindi il burro e mescolate di nuovo, in modo che tutti gli ingredienti siano ben amalgamati. Fatelo raffreddare in frigo per almeno un’ora.
Trascorso il tempo stendete l’impasto tra 2 fogli di carta forno, con uno stampo per biscotti a forma di fiore ritagliate le crostatine, imburrate dei pirottini di alluminio sul lato esterno e foderateli con i fiori ottenuti poggiando i pirottini a testa in giù sulla teglia del forno.
A questo punto fate riposare la pasta frolla in frigorifero per 30 minuti per fare in modo che la pasta si rassodi e tenga meglio la forma. Estraete la teglia dal frigorifero e cuocete per circa 15-20 minuti in forno già caldo a 200 gradi. Sfornate e lasciate raffreddare completamente.
A questo punto le vostre crostatine sono pronte per essere riempite con la crema di latte di avena.

 

Preparazione delle creme:
Stemperate l’amido di mais con poco latte di avena, ponete in un pentolino ed unite il restante latte, il miele ed un pizzico di sale. Mettete sul fuoco e mescolate continuamente, aggiungete la vaniglia per la crema bianca o il cioccolato per la crema nera. Fate bollire pianissimo fino a quando il composto non si sarà addensato abbastanza (una volta freddo risulterà leggermente più denso).
Fate attenzione perché la crema tenderà a creare grumi, anche piuttosto consistenti: il consiglio è di mescolare continuamente con l’aiuto di una frusta, continuando a mescolare di tanto in tanto mentre le creme si stanno raffreddando.
 
Decorate le crostatine a piacimento