Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

  • Visite: 357

MINI MILLIONAIRES SHORTBREAD

Ingredienti per la base:
110 g di farina 0
75 g di burro (freddo)
35 g di zucchero
1 pizzico di sale
Ingredienti per il caramello salato:
150 g di zucchero
120 ml di panna non zuccherata
65 g di burro (a temperatura ambiente)
1/2 cucchiaino di sale rosa
Per la copertura:
100 g di cioccolato al latte

Preparazione:

Per la preparazione della base inserite tutti gli ingredienti nel mixer e frullate velocemente, rivestite una teglia 15x20 con la carta forno ricoprendo anche i bordi e versate il composto compattandolo con le mani. Deve risultare uno strato uniforme ben compatto, bucherellatelo con una forchetta (per evitare che si gonfi in cottura) e cuocetelo in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare su una griglia.

Nel frattempo iniziate a preparare il caramello: utilizzate un tegame di 20 cm di diametro con il fondo doppio e i bordi alti (in cottura il caramello crescerà e tenderà a scurirsi ai bordi). Versate lo zucchero in uno strato uniforme, ponete il tegame su fiamma bassa e lasciate andare senza mai mescolare, se si dovesse scurire sui bordi fate roteare delicatamente il tegame. Mentre si scioglie lo zucchero, scaldate la panna in un pentolino senza raggiungere il bollore, quindi spegnete quando inizia a fumare. In una ciotola a parte mescolate il burro con il sale e tenetelo da parte. Quando lo zucchero sarà tutto sciolto e il caramello avrà preso un colore ambrato toglietelo dal fuoco e aggiungete a filo la panna calda mescolando con un cucchiaio, rimettete il tegame sul fuoco e lasciate sobbollire per 5 minuti a fiamma bassa. Dopodiché spostatevi dal fornello e aggiungete il burro con il sale mescolando bene, versate il caramello sulla base e lasciate raffreddare prima a temperatura ambiente e dopo in frigorifero per circa mezz’ora. Trascorso il tempo necessario sciogliete il cioccolato e versatelo sul caramello, lasciandolo solidificare in frigorifero per almeno 2 ore, l’ideale sarebbe prepararlo il giorno precedente.

Staccate delicatamente il dolce dalla carta da forno e poggiatelo su un tagliere, con un coltello ben affilato tagliate a tocchetti da 3 cm per lato e servite.

Avviso importante…non riuscirete a smettere di mangiarli!!!