Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

  • Visite: 191

Torta Magica

Ingredienti:
500 ml di latte intero
130 g di zucchero
125 g di burro
115 g di farina 00
4 uova
1 cucchiaio di acqua fredda
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
1 cucchiaino di succo di limone
1 pizzico di sale fino
Zucchero a velo
burro
Preparazione:
Fate sciogliere il burro nel microonde o a bagnomaria e tenetelo da parte. Separate gli albumi dai tuorli, sbattete questi ultimi con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite, sempre sbattendo, l'acqua fredda e la vaniglia e aggiungete quindi il burro fuso ormai freddo.
Assorbito il burro, cominciate ad incorporare la farina setacciata e aggiungete un pizzico di sale. Per ultimo aggiungete gradualmente il latte che avrete leggermente scaldato. Cominciate a montare gli albumi, quando si sarà formata una schiumetta bianca aggiungete il succo di limone e continuate a sbattere fino a montare a neve non troppo ferma. Unite questi ultimi al composto liquido e mescolate dal basso verso l'alto per non smontarlo. Distribuite l'impasto in una teglia 20x20 cm rivestita di carta da forno bagnata e ben strizzata.
Infornate in forno statico preriscaldato a 150° per circa 80 minuti, finché la superficie della torta magica non risulterà ben dorata. Se si dovesse scurire troppo presto, coprite la superficie con della carta alluminio. Sfornate la torta e lasciatela raffreddare completamente prima di coprirla con pellicola e farla riposare in frigo per almeno 2 ore. Trascorso questo tempo, tagliatela in quadrotti utilizzando un coltello con la lama bagnata, cospargete di zucchero a velo e servite.
Assaporate ogni singolo strato.