Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

  • Visite: 155

Zeppole di San Giuseppe fritte

Ingredienti:

Per 6 zeppole:
20 g di burro
100 ml di acqua
100 g di farina 00
2 uova media
1 pizzico di sale
Olio di semi q.b.

Per la crema pasticcera:
250 ml di latte intero
2 tuorli
23 g di amido di mais
60 g di zucchero semolato
½ cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale

Per la decorazione:
amarene sciroppate
zucchero a velo

Preparazione:

Per cominciare preparate la crema scaldando il latte con l’aroma di vaniglia e il sale. In una ciotola lavorate tuorli e zucchero con una frusta elettrica, aggiungete l'amido di mais setacciato, insieme ad un mestolo di latte e mescolate bene. Aggiungete il resto del latte, ponete la crema sul fuoco e cuocete a fiamma bassa mescolando continuamente, finché non si sarà addensata. Ci vorranno 5-10 minuti. Trasferite la crema in una ciotola immersa nel ghiaccio, mescolate per qualche minuto per farla raffreddare velocemente, coprite con pellicola a contatto e ponete in frigo fino al momento dell’utilizzo.
Ora dedicatevi alla pasta choux mettendo in un pentolino l’acqua, il burro e il sale, quando arriva ad ebollizione, spostate il pentolino dal fuoco e versate la farina (precedentemente setacciata) tutta in una volta. Mescolate energicamente fino a formare un impasto compatto e ponete di nuovo sul fuoco continuando ad amalgamare, quando il composto risulterà lucido e inizierà a staccarsi dalle pareti, spegnete e continuate a mescolare fuori dal fuoco, per abbassare la temperatura. Una volta intiepidito aggiungete un uovo alla volta, mescolando fino a che non si sarà ben assorbito, prima di aggiungere quello successivo. La consistenza deve essere abbastanza compatta in modo da mantenere la forma quando create le vostre zeppole.
Mettete la pasta choux in una sac à poche con bocchetta a stella e su una teglia ricoperta di carta forno disegnate un cerchio di impasto a doppio giro. La ciambellina che andrete a creare dovrà essere di circa 6-7 cm di diametro. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti. Riscaldate l'olio (deve avere una temperatura di 160-170° circa) e appena sfornate le zeppole friggetele una per volta.
Rigirate le zeppole più volte nell’olio caldo fino alla completa doratura, quindi sgocciolatele con una schiumarola e ponetele a scolare l’olio in eccesso su più fogli di carta assorbente. Ripetete questa operazione fino a quando avrete finito di friggerle tutte.
Una volta raffreddate per bene, andate ad assemblare le vostre zeppole di San Giuseppe: mettete la crema pasticcera in una sac à poche con bocchetta a stella e farcire il centro di ogni zeppola. Guarnite con un'amarena sciroppata e spolverizzate con lo zucchero a velo.
Gustatevi le vostre zeppole di San Giuseppe fritte.